Magia partenopea al bar

barzellette divertenti

Un rom e un napoletano entrano in un bar. Non si erano mai visti prima. Mentre la barista si gira per fare un caffè il rom afferra un cornetto e se lo nasconde in tasca. Guarda il napoletano e dice: "Hai visto che classe?" Il napoletano sorride e gli risponde: "Aspetta. Mo ti faccio vedere io cos'è la classe. Scusi signorina, - si rivolge alla barista - le va di vedere una magia?" [continua...]

Tu pensa alla salute!

barzellette divertenti

Un uomo sposato va dal dottore e gli racconta cosa gli è successo la sera prima: "Dottore! Ieri sera dopo il lavoro sono rientrato a casa ed ho trovato mia moglie a letto con un altro uomo! Irato, urlavo che avrei fatto un macello ma mia moglie mi ha detto di andare giù al bar a prendermi un caffè per calmarmi e distendere i nervi. Ero così sconvolto che così ho fatto, poi mi sono calmato." [continua...]

Dialogo divertente tra Gianni e la sua maestra

barzellette divertenti

Dialogo divertente - La maestra si rivolge a Gianni e gli chiede: "Ci sono cinque uccelli appollaiati su un ramo. Se spari a uno degli uccelli, quanti ne rimangono?" Gianni risponde: "Nessuno, perché con il rumore dello sparo voleranno via." La maestra: "Beh, la risposta esatta era quattro, ma mi piace come ragioni." Allora Gianni dice: "Posso farle io una domanda adesso?", "Va bene" risponde la maestra.

Come fa un gatto a mangiarsi un topino attento

barzellette divertenti

Un gatto affamato prende di mira un topolino che se ne sta ben nascosto nella sua tana. Il gatto aspetta che esca per fargli un'agguato. Quel topolino però si accorge del gatto e resta al sicuro nella sua tana, così il gatto fa finta di arrendersi sgattaiolando via, invece si nasconde e aspetta.

Il topolino tuttavia sa che non si può fidare del gatto e attende di essere certo che il gatto sia andato via. Lo stomaco del micio comincia a brontolare così si inventa una nuova strategia e fa come per abbaiare "bau, mi..bau! Bau, bau!"