Mettere la cintura in auto è importante

barzellette divertenti

I vigili urbani di Napoli vogliono incoraggiare l'utilizzo delle cinture assegnando un premio al primo automobilista che la mattina passerà davanti alla pattuglia con la cintura ben allacciata. Il mattino seguente i vigili urbani sostano all'uscita del porto di Napoli quando vedono arrivare la prima auto, controllano a vista e soddisfatti vedono che l'automobilista ha la cintura allacciata. Così fermano l'auto e informano il napoletano che riceverà un ricco premio in denaro per aver avuto l'attenzione di mettere la cintura. Uno dei vigili urbani chiede "Che cosa farà con i soldi vinti?"

Un inguaribile ottimista

barzellette divertenti

Giovanni è un inguaribile ottimista, a tutte le tragedie reagisce dicendo "poteva andare peggio". A volte ha ragione ma altre volte no, diventando addirittura eccessivo; tant'è che i suoi amici nel tentativo di ridimensionare la sua vena ottimista provano a fargli uno scherzo. Aldo, uno degli amici di Giovanni, si offre volontario per fare questa cosa e invita il suo amico a prendere un caffè al bar. Tra una chiacchiera ed un'altra Aldo a un certo punto va all'attacco: "Hai saputo di Dario?" "No che gli è accaduto?" chiede Giovanni.

Il computer diagnostico del supermercato

barzellette divertenti

Un giorno Giuseppe si confida con l'amico "Ho un braccio che mi fa veramente male. Dovrei farmi vedere da un medico." L'amico gli risponde "Se vuoi semplicemente sapere cos'hai prova ad andare al supermercato qui dietro l'angolo. C'è un computer diagnostico nel parcheggio, in pratica è un computer che può diagnosticarti qualsiasi cosa e lo fa molto più velocemente di un medico." "E come funziona?" "Gli devi dare un campione delle urine e il computer ti fa una diagnosi precisa e specifica anche come puoi risolvere. Costa 10 euro." Giuseppe ha poco da perdere così decide di provare.

Tre desideri per tre persone

barzellette divertenti

Ci sono un impiegato, un rappresentante e il loro capo che stanno andando a pranzo insieme. Escono dal loro ufficio e s'incamminano a piedi verso un vicino ristorante. I tre non possono fare a meno di notare una bellissima e antica lampada a olio che sosta su una panchina che sta proprio sul loro cammino. Il capo la nota per primo e chiede all'impiegato di strofinarla, non si sa mai esce il Genio. E così fu. Il Genio della Lampada apparì dicendo "Esprimerò tre desideri, poiché siete tre ognuno di voi potrà esprimere un solo desiderio".

Come risolvere la crisi di mezza età di tuo marito

barzellette divertenti

Questa barzelletta spiega per filo e per segno come risolvere la crisi di mezza età di tuo marito senza che abbia nulla da replicare. "Dopo 25 anni di matrimonio felice ho guardato mia moglie e le ho detto: Cara, 25 anni fa quando ci siamo sposati, avevamo un piccolo appartamento, una vecchia auto e dormivamo sul divano perché un letto non c'entrava. La tv che guardavamo era di 10 pollici ed era in bianco e nero, una tv più grande non ce la potevamo permettere...

Colloquio di lavoro per intellettuali

barzellette divertenti

Quattro giovani laureati di quattro importanti università tecniche - Yale, Harvard, Sorbona e Padova - cercavano impiego presso una famosa multinazionale con sede in Brasile. I quattro candidati furono convocati a colloquio dal Direttore Generale in persona che disse loro di avere bisogno solo di una risposta ad una semplice domanda che avrebbero sentito tutti e quattro nello stesso momento. Il Direttore Generale chiese: "Cos'è più veloce al mondo?"

Il barbiere e il cliente burlone

barzellette divertenti

In una cittadina tranquilla il barbiere è uno soltanto e tutti gli uomini della zona passano da lui per rifilare il taglio. Anche se lavora da solo, il barbiere ha tanto tempo extra nei weekend che sfrutta per dei piccoli viaggi che fa in tutta Italia. Durante il resto della settimana al barbiere piace fare il suo mestiere e chiacchierare con i suoi clienti dei bellissimi viaggi che fa. Tra i suoi clienti più frequenti c'è Pasquale, che invece non viaggia mai. Un giorno Pasquale esce di casa per andare a farsi tagliare i capelli, torna a casa dopo un'oretta con un passo mogio mogio. La moglie gli chiede "Pasquale, tutto bene? Come mai sei giù?".

Due matte fanno le matte

barzellette divertenti

Due matte vivono in una casa di cura psichiatrica, mentre passeggiano a bordo piscina una si tuffa ma non sapendo nuotare va a fondo rischiando di annegare. L'altra si tuffa subito e la salva, riportandola subito in superficie. Il dirigente della struttura psichiatrica appena viene a conoscenza dell'episodio prende la decisione di dimettere la paziente. [continua...]