Balbuziente va dallo psichiatra

barzellette divertenti

Un balbuziente va dallo psichiatra, arriva puntuale all'appuntamento ma lo psichiatra è comunque spazientito. "Ciao do-do-dottò, me devi aiutà", "Ma non ti preoccupare, accomodati e dimmi che c'hai così risolviamo subito subito". "Do-do-dottò ciò lo stress!" "Capisco, ma cosa fa lei durante il giorno che la stressa tanto?" "C-c-c'ho le galline." "E quindi?" "So-so-sono ot-ottomila!" "Eh, ma dov'è lo stress, mi racconti così la capisco meglio."

Marito premuroso

barzellette divertenti

Un poliziotto rientra tardi dal lavoro, è molto stanco e sa che la moglie è già a letto a riposare, così chiude la porta delicatamente, sale le scale piano piano per non fare troppo casino e poi entra in camera da letto, si spoglia lentamente e si infila sotto le lenzuola per abbracciare la moglie. Nonostante tutte le sue premure la moglie sembra sia ancora sveglia, infatti si gira subito e dice al marito "Amore, ho un tremendo mal di testa, ma abbiamo finito le medicine, potresti fare un salto veloce in farmacia?"

Quando va tutto storto e non puoi farci niente

barzellette divertenti

Un tizio è seduto al bar con una pinta di birra in mano, ma la fissa senza berla. Arriva un amico, gliela prende dalle mani e se la beve tutta d'un fiato. Il tizio è sconvolto, e si mette a piangere. L'amico gli chiede "Che fai? Piangi per una birra?", ma il tizio risponde "No, è che oggi mi va tutto storto e a quanto pare non posso farci proprio niente!" "In che senso?" chiede l'amico.

Una suora sale su un taxi

barzellette divertenti

Una suora sale su un taxi. Il tassista si mostra cortese, ma mentre guida la fissa continuamente sbirciando lo specchietto retrovisore. Allora la suora gli domanda cos'ha tanto da guardare. Il tassista risponde che avrebbe una richiesta ma che ha paura di offendere la suora. "Figliolo è difficile che tu riesca ad offendermi, sono suora da così tanti anni ormai e con l'età che ho, ne ho viste e sentite di tutti i colori insomma. Sono sicura che niente che tu possa dirmi o chiedermi possa scandalizzarmi." Il tassista avanza la sua richiesta.

Colloquio di lavoro

barzellette divertenti

Un importante colloquio di lavoro si appresta a concludersi:
-Dunque lei mi diceva che si sente pronto per iniziare a lavorare già domani.
-Sì, direttore confermo. Sono prontissimo.
-Bene, bene, anzi ottimo! Un'ultima domanda se non le dispiace. Ci tocca fargliela per capire se effettivamente lei può iniziare a lavorare per noi anche in settori più delicati, in cui le verranno affidate maggiori responsabilità, non so se mi spiego!
-Certo, dica pure.

Il computer diagnostico del supermercato

barzellette divertenti

Un giorno Giuseppe si confida con l'amico "Ho un braccio che mi fa veramente male. Dovrei farmi vedere da un medico." L'amico gli risponde "Se vuoi semplicemente sapere cos'hai prova ad andare al supermercato qui dietro l'angolo. C'è un computer diagnostico nel parcheggio, in pratica è un computer che può diagnosticarti qualsiasi cosa e lo fa molto più velocemente di un medico." "E come funziona?" "Gli devi dare un campione delle urine e il computer ti fa una diagnosi precisa e specifica anche come puoi risolvere. Costa 10 euro." Giuseppe ha poco da perdere così decide di provare.

Moglie e marito dopo 5 mesi lontani

barzellette divertenti

Il marito finalmente torna a casa dopo 5 mesi che era stato via per motivi di lavoro. E' d'allora che non vede sua moglie e non aspetta altro di rivederla per poterla abbracciare forte ma anche per dare sfogo alla passione dopo tanto tempo. Così il marito tutto eccitato all'idea mentre fa ritorno a casa pensa tra sè e sè "5 mesi che non la vedo, 5 mesi che non mi vede", e non fa altro che pensarci "5 mesi che non la vedo, 5 mesi che non mi vede" eccitandosi di più. Poi finalmente arriva a casa.

Un prete e una suora alloggiano per una notte a Roma

barzellette divertenti

Un prete e una suora vanno a San Pietro per il giubileo. Alla fine della giornata sono stanchi quando vanno alla ricerca di un albergo in cui alloggiare per la notte. Finalmente trovano un albergo, l'unico che ha ancora delle camere disponibili. Il prete fa richiesta per due camere con letti singoli alla reception, ma gli rispondono che son libere solo camere matrimoniali.

Il barbiere e il cliente burlone

barzellette divertenti

In una cittadina tranquilla il barbiere è uno soltanto e tutti gli uomini della zona passano da lui per rifilare il taglio. Anche se lavora da solo, il barbiere ha tanto tempo extra nei weekend che sfrutta per dei piccoli viaggi che fa in tutta Italia. Durante il resto della settimana al barbiere piace fare il suo mestiere e chiacchierare con i suoi clienti dei bellissimi viaggi che fa. Tra i suoi clienti più frequenti c'è Pasquale, che invece non viaggia mai. Un giorno Pasquale esce di casa per andare a farsi tagliare i capelli, torna a casa dopo un'oretta con un passo mogio mogio. La moglie gli chiede "Pasquale, tutto bene? Come mai sei giù?".

Un inguaribile ottimista

barzellette divertenti

Giovanni è un inguaribile ottimista, a tutte le tragedie reagisce dicendo "poteva andare peggio". A volte ha ragione ma altre volte no, diventando addirittura eccessivo; tant'è che i suoi amici nel tentativo di ridimensionare la sua vena ottimista provano a fargli uno scherzo. Aldo, uno degli amici di Giovanni, si offre volontario per fare questa cosa e invita il suo amico a prendere un caffè al bar. Tra una chiacchiera ed un'altra Aldo a un certo punto va all'attacco: "Hai saputo di Dario?" "No che gli è accaduto?" chiede Giovanni.

Per fornire un servizio di qualità e aiutarci a sostenerci,

ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlock.

Grazie per contribuire al mantenimento.