•  
  •  
  • 15
  •  
  •  
  •  

Un tizio è seduto al bar con una pinta di birra in mano, ma la fissa senza berla. Arriva un amico, gliela prende dalle mani e se la beve tutta d’un fiato. Il tizio è sconvolto, e si mette a piangere. L’amico gli chiede “Che fai? Piangi per una birra?”, ma il tizio risponde “No, è che oggi mi va tutto storto e a quanto pare non posso farci proprio niente!” “In che senso?” chiede l’amico.

“Nel senso che stamattina ho scoperto che mia moglie ha l’amante ed è fuggita dopo avermi prosciugato il conto in banca. L’amante di mia moglie era il mio capo e mi ha licenziato, così volevo impiccarmi per farla finita ma la corda che avevo in garage era vecchia e si è spezzata. Allora ho provato a spararmi ma quella cavolo di pistola si è inceppata! Così con gli ultimi euro che mi erano rimasti mi volevo bere una birra, però mi ci metto il veleno dentro per farla finita e tu quando arrivi che fai? TE LA BEVI!”

Scopri le altre barzellette di Invita Un Cretino.

CONDIVIDI la maledizione del prete.

Non ci crederete ma, Invita Un Cretino è stato scelto anche da Google News come Fonte di intrattenimento Autorevole per la qualità e la simpatia dei contenuti.

Non ti resta che seguirci su Google News da questa pagina, e cliccando il tasto segui.